Viaggiare in treno durante la pandemia in sicurezza: ecco come fare

Viaggiare in treno durante la pandemia in sicurezza: ecco come fare
Booking.com

In questi ultimi tempi, il settore del turismo non è l’unico che è stato penalizzato. Anche il settore dei trasporti, infatti, ha visto un calo di clienti, non solo a causa del ‘Lockdown’, ma anche per la paura. Sono tantissimi, infatti, le persone che hanno deciso di affidarsi unicamente al mezzo di trasporto privato per evitare la possibilità di contagio.
Quando si viaggia, però, è molto più comodo viaggiare in treno, piuttosto che con il proprio mezzo. Basti pensare alla comodità di potersi rilassare durante il viaggio, e di non dover pensare al traffico, ai lavori stradali, o alla stanchezza. Come fare, dunque, per viaggiare in treno durante la pandemia in massima sicurezza?

Ora che il Lockdown è terminato, ed è possibile tornare a viaggiare, non bisogna scoraggiarsi dal prendere il treno per spostarsi da un posto all’altro. Con alcuni piccoli accorgimenti, infatti, è possibile viaggiare in massima sicurezza, senza rischiare di contrarre il virus Covid-19.

Booking.com

Viaggiare in treno durante la pandemia: alcune avvertenze

Innanzitutto, se vi è necessità di viaggiare in treno in questo periodo di pandemia, è bene osservare alcune regole. Il fatto che si possa riprendere a viaggiare, non significa che non vi sia più pericolo per la propria salute. Bisogna tenere a mente, infatti, che i mezzi pubblici sono frequentati da tantissime persone, e che, nonostante siano sanitizzati alla fine di ogni corsa, ospitano a volte anche diverse centinaia di persone diverse. Il posto da noi prescelto potrebbe essere stato usato durante quella corsa da diverse persone.

Bisogna quindi prestare la massima attenzione, e indossare la mascherina per tutto il viaggio.

È vivamente consigliato astenersi dal viaggio se si riscontrano sintomi da raffreddamento, o si ha la febbre. Infine, è bene mantenere il distanziamento sociale, rispettando il distanziamento di almeno un metro da ogni passeggero.

Viaggiare in treno durante la pandemia: consigli utili per i viaggiatori

Se nonostante le norme di base, la paura del treno persiste, si possono mettere in atto alcuni accorgimenti che aiuteranno ad evitare il contagio.

Innanzitutto, è bene evitare di viaggiare in orari di punta, in modo da evitare la possibilità di assembramento e mantenere la distanza di un metro. Nel caso si tratti di un regionale, prima di prendere posto è consigliabile scegliere la carrozza più vuota. Non rimanere in piedi davanti l’ingresso, ma alzarsi solo nel momento di discesa dal treno.

È consigliabile evitare di toccare qualsiasi cosa sul treno, oppure detergere le mani con un gel sanitizzante dopo averlo fatto. In alternativa, è anche possibile indossare dei guanti che verranno buttati in un cestino dopo essere scesi dal treno.

Infine, prenotare il proprio posto a sedere con molto anticipo nel caso di viaggi con Intercity o freccia rossa. In questo modo si può essere sicuri di avere il proprio posto riservato, poiché su questi treni vi è un accesso limitato.

Booking.com

Arianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *