Castello di zumelle

Castello Zumelle: dove si trova, come arrivare e quando andarci

Il Castello di Zumelle si trova in provincia di Belluno, precisamente sul territorio del comune di Mel. Si tratta del castello meglio conservato di tutta la Valbelluna, e si erge sulla cime di un colle sulla sponda del torrente Terche. È di epoca antichissima, si pensa addirittura Romana, ed è un gioiellino del Veneto. Il castello è di proprietà del Comune, e in concessione all’associazione Sestiere Castellare.

Il castello è composto da diverse camere da letto medievali, la stanza da pranzo e la cucina, lo scriptorium, la Chiesa di San Lorenzo, la rimessa militare, l’area museale, la bottega dello speziale, e la casa torre.

Chi vuole, può addirittura soggiornare nel castello, usufruendo di una delle tre camere arredate in stile medievale. In alternativa vi sono delle tende capanne, con falò accesi, allestite nella parte anteriore del castello. Questo soggiorno particolare può essere cornice per un viaggio di nozze, poiché il castello mette anche a disposizione un salone per ricevimenti.

La storia del castello di Zumelle

Si pensa che le origini del castello di Zumelle risalgono addirittura all’epoca romana. Infatti, il castello presenta molti elementi tipici di quel periodo: il fossato, il torrione, e le palizzate intorno alla costruzione. Questi elementi fungevano fortificazione del castello, per proteggerlo dagli attacchi nemici. Il castello cadde in rovina nel periodo del Medioevo, a causa delle continue lotte tra Trevigiani e Bellunesi.

Nel 1311 fu ricostruito grazie all’intervento di Enrico VII di Lussemburgo. Tuttavia, nei secoli a venire il castello perse nuovamente il suo naturale prestigio. Soltanto nel 1900 si provvide al recupero totale del castello, per arrivare al restauro definitivo nel 1999.

Quando visitare il castello.

Il castello di Zumelle è aperto al pubblico per tutto l’anno. La visita dura circa due ore, e permette di vedere il villaggio medievale, la casa torre, la bottega dello speziale, e le varie stanze del castello. Durante l’anno, il castello ospita anche eventi a tema, spettacoli, e attività naturalistiche. Il castello, dunque, è bello da vedere tutto l’anno, sia in occasione di eventi speciali, che per la consueta visita, o in occasione di vacanze. Qui, infatti, è possibile soggiornare vivendo un’avventura di stampo medievale.

Come arrivare al castello di Zumelle

Il castello si trova nel comune di Mel, in provincia di Belluno. Per raggiungerlo bisogna seguire le indicazioni per Belluno, e poi percorrere la statale Sinistra Piave. Da questa si raggiungerà il comune di Mel. A questo punto bisogna seguire le indicazioni per il castello, cuore pulsante del paese.

Il castello è aperto dal venerdì alla domenica, e il biglietto costa circa 6€.

Potrebbe Interessarti Anche...

Come aumentare il fatturato del tuo hotel: le strategie migliori

Il settore dell’hospitality è stato senza dubbio uno dei più colpiti durante l’emergenza sanitaria di …