Gruppo del Sorapiss : dove si trova e come posiamo raggiungerlo

Gruppo del Sorapiss : dove si trova e come posiamo raggiungerlo

Nella regione del Veneto in provincia di Belluno troviamo il Gruppo del Sorapiss appartenete ad uno dei gruppi più importanti delle Dolomite Ampezzane,tra Misurina e Cortina d’Ampezzo è situato il lago di Sorapiss, nell’anima delle Dolomiti.

Lago di Sorapiss : come raggiungerlo?

Per raggiungere le sponde di questo meraviglioso lago possiamo percorrere il sentiero escursionistico CAI n° 215, lungo il tragitto troverete delle funi d’acciaio saldamente attaccate al terreno, l’escursione viene fatta unicamente in fila indiana essendo un sentiero particolarmente stretto , inoltre bisogna prestare particolare attenzione, per gli escursionisti che percorrono il tragitto al contrario per tornare indietro. Arrivati in cima, all’incirca dopo 2/ 3 ore di cammino potrete osservare il monte Cristallo, nelle giornate più nitide sarà facile osservare le Tre cime di Laveredo. Appena arrivati al rifugio Vandelli, dopo pochi minuti vi ritroverete davanti allo spettacolare Lago.

Il lago di Sorapiss è incredibilmente caratteristico, di una bellezza da togliere il fiato, il colore delle sue acque è di un’azzurro molto intenso, dal ghiacciaio da dove nasce il lago, una finissima e sottilissima polvere di roccia si adagia proprio su esso , aumentando in modo esponenziale la sua unicità.

Le sponde sono ben attrezzate per pic-nic e piacevoli momenti di relax.

Il monte Sorapiss spunta proprio dietro al lago, chiamato anche il ” Dito di Dio” proprio per la sua imponenza.

Davanti a questa massa rocciosa di dimensioni gigantesche vi emozionerete sentendovi impotenti davanti alla maestosità di questo monte.

Per chi volesse raggiungerlo in auto bisogna arrivare  fino al passo Tre Croci, si trova ad 8km da Cortina d’Ampezzo.

Se si parte da Cortina bisogna prendere la statale delle Dolomiti, la SR 48, direzione Auronzo – Misurina e seguire le indicazione. Arrivati si può parcheggiare la macchina direttamente ai lati della strada, dove troverete il sentiero n° 215.

Consigli utili per visitare il Lago Sorapiss

E’ consigliabile portarsi dietro sempre della crema protettiva e una fornitura d’acqua sufficiente per tutta la durata dell’escursione,inoltre bisogna partire con la giusta attrezzatura, essendo un percorso di media difficoltà. Tramite prenotazione potrete trascorrere la notte al rifugio.

Per gli escursionisti più esperti, si può raggiungere il rifugio tramite i sentieri n° 213 e 216.

Marika

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *