Cosa vedere a Tokyo: i luoghi da visitare assolutamente

Cosa vedere a Tokyo: i luoghi da visitare assolutamente

Il Giappone è sicuramente uno dei paesi più suggestivi al mondo, in grado di affascinare come pochi altri luoghi sanno fare, grazie alla sua cultura millenaria. Uno dei luoghi simbolo del paese è Tokyo, un posto dove convive un forte contrasto fra le tradizioni e la modernità quasi futuristica del Giappone. Vediamo cosa vedere assolutamente a Tokyo, per non perdersi i punti più importanti della città durante un viaggio alla scoperta della capitale giapponese.

Tempio di Senso-ji

All’interno del quartiere di Asakusa si trova il Tempio di Senso-ji, situato nella zona nord-est di Tokyo. Si tratta di un’area piuttosto antica della capitale giapponese, facilmente raggiungibile con la metropolitana soprattutto per chi acquista il Japan Rail Pass. Il Tempio è uno dei più antichi e visitati della città, risalente al VII secolo, tuttavia è stato completamente ricostruito dopo la Seconda Guerra Mondiale. L’ingresso è gratuito e consentito tutti i giorni, dalle ore 6 alle 17, mentre nei dintorni si possono trovare numerosi negozi tipici e il parco divertimenti di Hanayashiki.

Palazzo Imperiale di Tokyo

Uno dei luoghi da visitare a Tokyo è ovviamente il bellissimo Palazzo Imperiale, un vero e proprio simbolo della storia giapponese, tuttavia non è possibile entrare all’interno, salvo rare eccezioni in occasione di apertura speciali. L’unica cosa da vedere sono i giardini esterni del complesso, l’edificio da fuori e il complesso di fossati che circonda la struttura. Al contrario durante il periodo dell’Hanami, la fioritura dei ciliegi, il giardino del Palazzo Imperiale si trasforma e regala uno scenario estremamente affascinante, ideale per una passeggiata e una foto ricordo.

Quartiere di Shibuya

Shibuya è uno dei quartieri più movimentati di Tokyo, una zona molto giovane e dinamica, con un flusso ininterrotto di persone a tutte le ore del giorno e della notte. Qui si possono trovare tantissimi locali notturni, ristoranti e bar aperti fino a tardi, per divertirsi e passare una notte di relax con gli amici o con il proprio partner. Di giorno la zona è il centro dello shopping, infatti sono presenti negozi di griffe e diversi punti vendita di marchi importanti. Da vedere la statua del cane Hachiko, i numerosi centri commerciali dell’area e la strada pedonale di Center Gai.

Santuario Meiji

Nelle vicinanze del Parco di Yoyogi è localizzato il Santuario Meiji, all’interno del quartiere di Harajuku. L’edificio è un luogo di cult shintoista molto visitato, un luogo sacro particolarmente rispettato in Giappone, anch’esso purtroppo distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale e riscostruito subito dopo. Il Santuario è aperto al pubblico, quindi si possono visitare le sale interne tra cui la bellissima Sala dei Tesori, inoltre è possibile camminare nei giardini della struttura, dove in estate vengono organizzati eventi musicali e manifestazioni culturali.

Mercato del pesce di Tsukiji

Uno dei luoghi da vedere assolutamente a Tokyo è il mercato del pesce di Tsukiji, specialmente per gli appassionati della cucina tipica giapponese. Se fino a qualche anno fa si trovavano in questo posto soltanto addetti ai lavori e acquirenti locali, oggi il mercato è pieno di turisti, attirati dalla fama che tale luogo ha acquistato con il tempo. Purtroppo la zona interna è oggi chiusa, tuttavia rimane ancora un’ottima scelta per chi apprezza lo street food locale, con un’ampia scelta di ristoranti e chioschi dove fermarsi a pranzo o a cena.

Museo Nazionale di Tokyo

Tokyo è una città dove la cultura vive intensamente, infatti sono presenti in città tantissimi musei e centri artistici, come il Museo Ghibli, il Mori Art Museum di Roppongi, il Museo delle Scienze Miraikan, il National Art Center e il museo digitale TeamLab Borderless. Da non perdere è il Museo Nazionale di Tokyo, il più antico di tutto il Giappone, situato all’interno dell’affasciante Parco di Ueno. Qui è possibile scoprire la storia del Giappone, per conoscere l’origine delle tradizioni di questo paese, passando in rassegna le varie gallerie del complesso e il caratteristico Tempio di Horyu-ji.

Roppongi

Il quartiere della movida notturna di Tokyo è Roppongi, un posto ideale per chi desidera divertirsi dopo il tramonto. La zona è rinomata per i ristoranti, i locali e i bar aperti fino a tarda notte, inoltre si possono ammirare i grattacieli come le Tokyo Tower, Roppongi Hills e Tokyo Midtown, dai quali si gode una vista panoramica incredibile sulla città salendo fino alle terrazze panoramiche. Oltre al divertimento nel quartiere sono presenti anche importanti musei, centri commerciali alla moda e diverse gallerie d’arte.

Parco di Ueno

Zona contraddistinta dalla tipica atmosfera giapponese, un misto di relax e meditazione, il Parco di Ueno è uno dei luoghi più affascinanti di Tokyo. Questo spazio verde è completamente immerso nella natura, con più di 8 mila alberi che creano uno scenario estremamente suggestivo. Il periodo migliore per visitarlo è senza dubbio durante la fioritura dei ciliegi, allo stesso tempo anche in altri periodi l’area non perde il suo fascino.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *