10 cose da fare a Tenerife: tour delle attrazioni principali dell’isola

10 cose da fare a Tenerife: tour delle attrazioni principali dell’isola
Booking.com

Quando l’estate si avvicina, lo spirito di ogni viaggiatore muove in direzione di spiagge e posti indimenticabili. Se anche voi siete alla ricerca di ispirazione, ecco una lista di 10 cose da fare a Tenerife.  

Tenerife è il paradiso di tutte quelle persone costrette ad andare in ferie quando agosto è ormai lontano: l’isola, famosa per il clima temperato, promette temperature favorevoli durante tutto l’anno, prendendo per questo il nome di “island of eternalspring”. Che voi scegliate di farle visita in autunno o in primavera poco importa: la bellezza di questa splendida località, figlia dell’arcipelago canario, vi assicurerà un’esperienza di viaggio indimenticabile.  

Booking.com

Perché vedere Tenerife?  

Far visita a Tenerife è un obbligo morale per un viaggiatore. Il valore naturalistico e geologico dell’isola colloca infatti il suo nome tra le destinazioni più interessanti d’Europa. Chi ama la natura non può che apprezzarne l’ecletticismo ambientale e di certo è impossibile svilirne il potenziale turistico.  

Grazie al fascino del suo profilo naturale, Tenerife è riuscita ad imporsi sul panorama europeo come una meta turistica di tutto rispetto: oggi possiamo trovare sul suo territorio tantissime attrazioni dedite allo svago e al relax e non sono da disdegnare le proposte avanzate agli sportivi, legate ad attività come il surf, il parapendio o lo snorkeling.  

Ma quali sono le ragioni per le quali preferire l’isola ad ogni altra tappa di viaggio? Ce ne sarebbero moltissime di cui parlare ma per questioni logistiche ve ne elencheremo solo dieci, selezionate tra le attrattive più importanti e luoghi da non perdere. Partiamo dunque con il nostro viaggio alla scoperta delle Canarie.  

10 cose da fare a Tenerife: guida di viaggio tra spiagge e luoghi magici 

  1. Parco Nazionale El Teide  

Una delle motivazioni più robuste per le quali far visita a Tenerife risiede nei 18.000 ettari di superficie racchiusi nel Parco Nazionale del Teide, divenuto anche un importantissimo sito Unesco. 

Attualmente quest’area è la principale attrazione turistica di Tenerife e non è difficile intuire il perché: salendo verso la vetta – il Pico del Teide – i paesaggi offerti dalla scalata sono davvero incredibili. L’escursione può essere intrapresa in parte in auto ma è doveroso proseguire a piedi o in funivia se si desidera raggiungere la cima del vulcano. Il cammino è piuttosto impegnativo, per cui consigliamo di evitarlo se non ci si sente troppo in forma.  

  1. Playa de Las Teresitas 

Una delle cose che maggiormente accresce la fama di Tenerife è la bellezza di Playa de lasTeresitas, la spiaggia più famosa. L’isola vanta un elevatissimo numero di stabilimenti balneari ma eguagliare il fascino di questo arenile dorato è quasi impossibile. La spiaggia si distingue per un bagnasciuga lunghissimo, costeggiato da palme altissime che imprimono nella mente del turista l’immagine di uno scenario caraibico. È difficile credere, davanti ad un così raffinato paesaggio, che siamo a pochi passi da casa. Ebbene, tra le 10 ragioni per far visita a Tenerife troviamo proprio questo paradiso terreste, a cui è possibile accedere affrontando poche ore di volo.  

  1. Santa Cruz 

La città di Santa Cruz, capoluogo dell’isola di Tenerife, merita di essere raggiunta anche se si trova un po’ distante dalle zone più turistiche. Quello che la rende speciale è la presenza di un gran numero di attrazioni culturali, difficili da trovare invece nella parte meridionale dell’isola. Visitare Santa Cruz vuol dire infatti avere la possibilità di visitare gallerie d’arte, parchi urbani, musei e chiese antiche.  

  1. La Orotava 

Altra località molto carina di cui tener conto è La Orotava. Proprio come Santa Cruz, questa piccola cittadina vanta un interessantissimo centro storico, ricco di attrazioni e punti d’interessi. Chi è interessato all’architettura locale può trovare qui diversi spunti, come ad esempio la magnifica Casa de Los Balcones 

Non mancano parchi, chiese e antiche dimore.  

  1. Siam Park  

Passiamo adesso alle attrazioni dedicate allo svago e al divertimento, per le quali si fa maggiore esponente il Siam Park. Il Siam Park è un parco acquatico molto grande, tanto da collocarsi tra i più estesi e importanti d’Europa. L’etichetta di area divertimenti farebbe pensare ad un’attrazione perbambini e invece sono tantissimi i giochi ideati per gli adulti: come ad esempio lo scivolo Kamikaze, che lascia attraversare al bagnante una vasca di squali bianchi attraverso un tunnel lunghissimo e trasparente.  

  1. Loro Parque 

Per rendere ancor più piacevole la permanenza a Tenerife potete far visita anche al Loro Parque, una riserva per animali da poter girare in lungo e in largo. Il giardino faunistico, che si trova nella zona di Puerto de La Cruz, offre la possibilità di ammirare pappagalli, coccodrilli e tante altre specie. Un posto perfetto per chi viaggia con i bambini.  

  1. ElDuque 

Torniamo alla bellezza delle spiagge con ElDuque, che è più piccola di Las Teresitas ma ugualmente affascinante. Questa caletta si trova in Costa Adeje ed è da preferire alle altre quando si ricerca un po’ di tranquillità.Le acque promettono un bagno rigenerante e i venti tutelano il bagnante dalle temperature opprimenti dei mesi più caldi dell’anno.  

  1. Masca  

Masca è la vera preziosità dell’isola di Tenerife, dopo il Parco Nazionale del Teide. Si parla di un paesino di montagna molto singolare nell’aspetto: è facile chiedersi, una volta arrivati qui, se non ci si trovi in un villaggio di elfi e fate. Il verde intorno vi farà sentire come protagonisti di una fiaba, mentre le casette in legno si presteranno a scatti tanto belli da poter essere incorniciati.  

  1. Las Vistas 

Un altro spunto per chi intende dedicare più tempo alle spiagge è Las Vistas, che si apre in un arenile di 50 metri. Questa piccola insenatura si è aggiudicata il titolo di Bandiera Blu per la purezza delle acque, diventando una delle cale più popolari dell’isola.  

  1. Las Americas  

Las Americas è invece la zona più turistica dell’isola, quella da tenere in conto per la vita notturna. Tenerife è infatti una località degna di nota non solo per la sua bellezza naturale ma anche per lo svago e il divertimento, che viene proposto molto bene nei mille localini che sorgono in questa parte del territorio. 

Booking.com

Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *