Le migliori crociere nei Caraibi

Le migliori crociere nei Caraibi

La parola Caraibi non esiste se non nella lingua italiana, infatti è la trascrizione della pronuncia inglese del nome CARIBE, quello vero, che indica una regione specifica del Centro America formata da territori continentali e insulari. Sono regioni bellissime, un tempo abitate dalle tribù Karipo, i cui discendenti oggi vivono praticamente soltanto di turismo. Un turismo di massa, a volte esagerato, che alimenta una imprenditoria dell’accoglienza e del viaggio che non conosce crisi.

Chi non ha sognato almeno una volta di fare una vacanza ai Caraibi? Palme, spiagge incontaminate, mare da sogno, bellissime persone, cibi esotici, fiori stupendi … un sogno però costoso che non tutti possono permettersi. L’alternativa al volo diretto sono le crociere ai Caraibi, che oltre a portarvi in posti da sogno vi consentono di divertirvi e rilassarvi nel frattempo. Ma queste crociere sono anche esse molto costose … a meno che non le scegliate nelle stagioni giuste.

Per andare ai Caraibi, insomma, potete decidere di fare un viaggio economico ma ugualmente emozionante in una stagione che non prevede un turismo di massa. Oppure pagare di più, fare la spesa della vostra vita ma avere il massimo e il meglio di una vacanza unica al mondo. Quali sono le migliori crociere per i Caraibi? Quanto costano? E quando conviene prenotarle? Andiamo a esplorare le vostre possibilità sul grande oceano.

Crociere ai Caraibi, quali itinerari scegliere?

Dire Caraibi significa indicare una varietà incredibile di regioni molto belle radunate in un unico paradiso. Una volta ai Caraibi, sono diverse le scelte che potete fare in termini di itinerario. I tre più comuni sono: Grandi Antille, Piccole Antille e Bahamas.

L’itinerario da Grandi Antille parte di solito dalla Florida e tocca le isole di Cuba, di Haiti, la Giamaica, a volte la Repubblica Dominicana e infine le Cayman. Certi percorsi comprendono anche uno sbarco sul continente, a Puerto Rico, con rientro in aereo verso Miami. L’itinerario delle Piccole Antille vi porterà alla scoperta del rum e delle antiche tradizioni di piccole isole come Antigua, Guadalupa, Barbados, Aruba. La partenza può essere sempre dalla Florida oppure anche da Guadalupa o dal territorio di Puerto Rico.

Le Bahamas rientrano nelle Grandi Antille sebbene siano situate a nord rispetto a questo arcipelago. Si tratta di 700 bellissime isole indipendenti che vantano la terza barriera corallina più grande del mondo. Ottima meta per chi ama le immersioni subacquee, oltre che la movida su spiagge da sogno. Partenze da Miami.

Quali sono le migliori compagnie di crociera

Le migliori compagnie di crociera per andare ai Caraibi sono sicuramente Royal Caribbean, Norwegian Cruise e Carnival. Per quanto riguarda le linee italiane, al solito Costa Crociere e MSC si impongono anche su queste rotte. Royal Caribbean, nonostante il nome, è una compagnia americana con sede a Miami ed è appunto specializzata nei viaggi di crociera verso i Caraibi. Si è fusa nel 1997 con un’altra grande compagnia da crociera, la Celebrity, e da allora è la numero uno insieme a Carnival per quanto riguarda le Americhe.

Tra le due però si inserisce Norwegian Cruise, che è stata di recente dichiarata “miglior crociera per i Caraibi al mondo”, rubando la scena alle altre due. Nata in sordina nel 1966 per navigare sul mare del Nord, si è espansa con notevole occhio imprenditoriale e oggi guida la classifica delle compagnie da crociera europee nel mondo. Carnival Corporation rimane la preferita di molti viaggiatori con direzione Caraibi. La linea di crociera inglese, con sede a Londra ma anche a Miami, offre spesso le migliori occasioni per queste tratte.

La genovese Costa Crociere è una delle migliori compagnie italiane che serve i Caraibi. Le navi toccano Bahamas, Repubblica Dominicana, Giamaica, Guadalupa, Antigua e Puerto Rico con itinerari da sette a undici giorni. MSC Crociere vi porterà invece a Bahamas, Aruba, Repubblica Dominicana, Giamaica, Guadalupa, Puerto Rico ma anche negli Stati Uniti e in Messico.

Periodi, costi e offerte

Le migliori crociere per i Caraibi andrebbero fatte nella stagione secca, quando lì non piove quasi mai, cioè da novembre ad aprile. Ma se volete pagare meno e cogliere al volo le offerte migliori, evitate il periodo tra dicembre e gennaio, scelto da molti per via delle Feste Natalizie e dunque troppo affollato. Vi consigliamo quindi il periodo tra fine gennaio e febbraio, per ottenere il clima migliore al prezzo più basso.

Una crociera ai Caraibi costa tra le 2000 e le 7000 Euro, a seconda delle compagnie e del periodo. Considerate però che questi prezzi comprendono anche il volo aereo intercontinentale, dato che le navi partono solo da porti americani – per lo più da Miami, Fort Lauderdale o dal Messico e Puerto Rico. Avendo fatto questi calcoli e avendo deciso il periodo, ecco quali sono le migliori offerte per le crociere previste per la stagione invernale 2019-2020.

Costa Crociere propone itinerari per i Caraibi a bordo di Costa Favolosa e Costa Luminosa, con partenze da Guadalupa e Port Everglades (vicino Fort Lauderdale, Florida) a prezzi bassissimi se si prenota adesso per inizio dicembre (da 449 Euro a 649 Euro a persona) o per il mese di marzo (1329 Euro a persona). Per tener d’occhio altre offerte anche basandovi sui diversi itinerari consultate la pagina https://www.costacrociere.it/cruises.html

Con MSC Crociere si parte da Miami o dalla Martinica con le navi Seaside, Preziosa e Meraviglia. In base all’itinerario e alle cabine che sceglierete i prezzi a persona variano da 459 a 2768 Euro. La condizione però è che prenotiate adesso per il mese di gennaio 2020, così da usufruire del periodo migliore e dei ribassi subito dopo le Feste. La pagina da tenere sotto controllo per aggiornarvi su nuovi sconti e nuove occasioni è quella del sito MSC:   https://www.crocieramsc.it/it/zona/caraibi/gennaio-2020 .

Dato che è una delle migliori compagnie europee, seguite anche la felice idea di Norwegian Cruise, che propone vacanze mordi e fuggi ai Caraibi, con crociere che se prenotate per tempo costano davvero pochissimo, anche 289 Euro a persona.

La pagina che dovrete tenere in conto per visionare periodicamente le offerte è https://www.ncl.com/it/it/vacations?destinations=Caribbean_Cruises&sortBy=Duration.

Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *