Chiriatti Tour - Tour Culturali, Enogastronomici con Guida Professionista in Puglia, Salento, Basilicata

INFORMAZIONI SU VIAGGI E VACANZE, CONTATTI UTILI,
RISORSE PER TURISTI, VIAGGIATORI E PASSEGGERI

Home Home Informazioni Destinazioni Viaggio Info Destinazioni Informazioni Utili Prima, Durante e Dopo il Viaggio Info Viaggi Directory Aziende del Settore Turistico Alberghiero e Ristorativo in Italia Aziende Turismo Aggiungi La Tua Azienda Attività alla Directory di Info Point Viaggi.it! Aggiungi Azienda Offerte Viaggi e Vacanze Last Minute in Italia e nel Mondo! Viaggi Last Minute       Seguici su Facebook!Seguici su Twitter!Iscriviti alla Nostra NewsLetter!
 
 
 
 
Salute & Sicurezza in Viaggio (di Filippo Pagliara)
Di seguito alcuni parametri di riferimento da tenere in considerazione in materia di rischi per la salute e per la sicurezza personale prima di intraprendere un viaggio.

A nostro avviso i parametri di riferimento da considerare per valutare il grado di sicurezza di un qualsiasi viaggio, sono due:
- I rischi per la salute a cui si è sottoposti nell'effettuare il viaggio in una determinata meta;
- Il rischio riguardante il grado di sicurezza di una determinata meta.

Ciò premesso, in questa sezione cercheremo di analizzare ed approfondire tutti gli aspetti riguardanti questi due parametri fondamentali che influiscono tantissimo sulla valutazione da parte del viaggiatore se scegliere una meta piuttosto che una alternativa.
Tale valutazione però deve essere fatta analizzando in modo reale tutti i rischi senza farsi prendere da inutili paure che rischierebbero di farci escludere una meta che potrebbe regalarci sensazioni ed emozioni uniche, attenzione quindi a non lasciarsi andare in valutazioni affrettate e non veritiere del grado di rischio effettivo di una meta.
Questa sezione quindi, è una guida ai fattori da valutare e non un'analisi vera propria, anche perchè l'analisi è personale e dipende da una serie di fattori personali appunto, e specifici di ogni individuo dei quali noi non potremmo essere a conoscenza.

.: Valutazione dei Rischi Sanitari e Rimedi Proposti
In fase di programmazione del proprio viaggio è opportuno fare una attenta valutazione dei rischi sanitari ai quali si può andare incontro, il consiglio che sentiamo di darvi è quello di non sottovalutare questo aspetto dato che la probabilità di avere bisogno di una prestazione medico-sanitaria durante il viaggio non è mai trascurabile. Infatti il nostro organismo durante un qualsiasi viaggio, sia esso in un Paese della comunità europea, sia in una meta più esotica, è sempre sottoposto ad una forma di stress per il semplice fatto di cambiare orari ed abitudini. Tale accorgimento diventa indispensabile o comunque altamente consigliato se si decide di visitare un Paese dove il servizio sanitario pubblico non rispecchia i nostri canoni, oppure dove, come per esempio negli Stati Uniti d'America, una prestazione sanitaria potrebbe rivelarsi particolarmente onerosa in assenza di una adeguata assicurazione medico-sanitaria.
Pertanto a fronte di queste premesse è opportuno sapere che:
- Nei PAESI DELLA COMUNITA' EUROPEA comprese le dipendenze, non è più necessario munirsi del modello E111. La tessera sanitaria chiamata TEAM (Tessera Europea di Assicurazione e Malattia) oppure EHIC (European Health Insurance Card) permette di accedere ai servizi medico-sanitari (pagando gli eventuali ticket previsti dalla legge) previsti sia in Italia che nei Paesi Membri. Naturalmente all'estero si ha diritto alle stesse prestazioni medico-sanitarie normalmente erogate e garantite agli abitanti di quel Paese.
- Inoltre ci sono dei PAESI CON I QUALI L'ITALIA HA STIPULATO UNA CONVENZIONE SANITARIA e sono: Australia, Capo Verde, Croazia e San Marino. Nei seguenti Paesi invece viene garantita una copertura sanitaria solo ai dipendenti del settore privato e ai lavoratori autonomi, inclusi i loro famigliari: Bosnia-Erzegovina, Kossovo, Provincia Autonoma di Vojvodina, Macedonia, Montenegro, Principato di Monaco, Serbia, Tunisia. In Argentina invece ci sono delle convenzioni solo per i lavoratori pensionati appartenenti al settore privato. Per tutti questi casi è comunque necessario recarsi presso la propria ASL e richiedere nello specifico a quali prestazioni sanitarie si ha diritto nel Paese richiesto oltre alle modalità per usufruirne qualora ve ne fosse bisogno.
- Infine ci sono i PAESI CON I QUALI L'ITALIA NON HA STIPULATO UNA CONVENZIONE SANITARIA che sono tutti quelli esclusi da questi precedenti casi. Se la meta da voi prescelta appartiene a questo caso specifico è opportuno chiedere all'agenzia viaggi se l'assicurazione inclusa nel pacchetto copre eventuali spese mediche e sanitarie, inoltre conviene integrare l'assicurazione con una a copertura maggiore se la franchigia è molto bassa, oppure fare un'assicurazione sanitaria integrativa. Potete trovare delle informazioni più dettagliate nella nostra sezione dedicata alle assicurazioni di viaggio.

Continuando nella disamina dei Rischi Sanitari che un viaggio verso una determinata destinazione può presentare, è opportuno per te che stai organizzando il tuo viaggio, prendere nota di questi vademecum che proponiamo:

1) Consigli di Prevenzione Sanitaria in Viaggio - Una serie di accorgimenti necessari per evitare spiacevoli inconvenienti che rischierebbero di rovinarci la nostra meritata vacanza, una breve ma efficace lista di cose da fare e non fare per prevenire malesseri molto comuni e sicuramente evitabili nella stragrande maggioranza dei casi.

2) Malattie, Profilassi & Vaccinazioni - La lista delle malattie e le rispettive profilassi e vaccinazioni alle quali sottoporsi a scopo precauzionale prima di intraprendere un viaggio.

3) Farmaci Consigliati da Portare in Viaggio - Una lista di farmaci generici che si consiglia di mettere nel bagaglio a seconda della destinazione del nostro viaggio.

.: Valutazione del Grado di Sicurezza di un Paese
IL grado di sicurezza di un Paese è dato dall'assenza sul suo territorio di situazioni di disordine politico, guerriglia, agitazioni, sommosse, rappresaglie terroristiche ecc. Quanto più bassa è la presenza nel corso degli anni di questa tipologia di eventi, tanto più quel Paese risulterà sicuro per effettuare un viaggio.
Se sei quì ed hai bisogno di sapere se un determinato Paese dove hai intenzione di recarti è sicuro o meno, ti consigliamo di visionare la scheda tecnica del Paese stesso presente all'interno di questo portale sotto la voce "scegli destinazione" all'interno della scheda tecnica del Paese scelto troverai una stringa di news sempre aggiornate riguardante la situazione turistica nel Paese e le eventuali comunicazioni di dichiarazione dello stato di crisi (nei casi più gravi) che sconsigliano il viaggio da parte della Farnesina.
Un'altro utile strumento di consultazione risulta essere il sito www.viaggiaresicuri.it.

 
 
 
 
   
 

 
     
   
     
 
 


I
nfoPointViaggi.it © 2008 - 2012
- di Filippo Pagliara CF: PGLFPP76S15D305E - Via C. Battisti, 93 73024 Maglie (LE) - Tutti i Diritti Riservati
Dato l'alto numero di dati contenuti in questo portale e l'impossibilità a tenerli sempree aggiornati, InfoPointViaggi.it non si ritiene responsabile di dati inesatti o non aggiornati

InfoPointViaggi.it non garantisce la veridicità e non è responsabile in alcun modo del contenuto dei siti recensiti

Offerte Viaggi Last Minute - Lavoro Viaggi e Turismo -
Guida al Portale - Links - Banners - Condizioni d'Uso - Webmaster - Contatti - Privacy