Chiriatti Tour - Tour Culturali, Enogastronomici con Guida Professionista in Puglia, Salento, Basilicata

INFORMAZIONI SU VIAGGI E VACANZE, CONTATTI UTILI,
RISORSE PER TURISTI, VIAGGIATORI E PASSEGGERI

Home Home Informazioni Destinazioni Viaggio Info Destinazioni Informazioni Utili Prima, Durante e Dopo il Viaggio Info Viaggi Directory Aziende del Settore Turistico Alberghiero e Ristorativo in Italia Aziende Turismo Aggiungi La Tua Azienda Attività alla Directory di Info Point Viaggi.it! Aggiungi Azienda Offerte Viaggi e Vacanze Last Minute in Italia e nel Mondo! Viaggi Last Minute       Seguici su Facebook!Seguici su Twitter!Iscriviti alla Nostra NewsLetter!
 
 
 
 
Legislazione Turistica Responsabilità Albergatore Beni Viaggiatore
Di seguito il testo completo della convenzione del 1962 che stabilisce la responsabilità dell'albergatore per i beni portati in albergo da parte del viaggiatore, cliente.

Convenzione sulla responsabilità degli albergatori per i beni di proprietà dei viaggiatori


Firmata a Parigi il 17 dicembre 1962

Principi:
Tale Convenzione enuncia i principi che disciplinano la responsabilità dell'albergatore per gli oggetti di proprietà dei viaggiatori. Gli albergatori sono responsabili di ogni deterioramento, distruzione o sottrazione dei beni di proprietà dei viaggiatori che si trovano in albergo e hanno prenotato una camera. Tale responsabilità è limitata a l’equivalente di 3.000 franchi francesi (articolo 1 dell’allegato). In ogni caso, la responsabilità è illimitata quando i beni sono stati depositati presso l’albergo o l’albergatore ha rifiutato il deposito di beni che gli aveva il dovere di accettare. Inoltre, la Convenzione prevede che le Parti possono, a certe condizioni, limitare la responsabilità degli albergatori. I principi stabiliti nell’allegato non si applicano ai veicoli, agli oggetti lasciati su di essi ed agli animali.

Riferimenti e Fonti Legislative Nazionali:
Nel caso di deterioramento, distruzione o sottrazione di cose depositate in albergo, l'albergatore è responsabile, ed è obbligato al risarcimento del danno. Il cliente deve denunciare il fatto all'albergatore senza ritardo.
La responsabilità dell'albergatore per le cose depositate in albergo è disciplinata dagli artt. 1783 e seguenti del Codice Civile. Il concetto di deposito comprende sia le cose semplicemente "portate in albergo" dal cliente, sia le cose personalmente "consegnate" all'albergatore o a un suo incaricato. Le due ipotesi, però, hanno conseguenze diverse sul piano della responsabilità.
Nel caso di cose "portate" (e non "consegnate") vi è una responsabilità "oggettiva" (cioè, non sarà necessario provare la colpa dell'albergatore) ma limitata (il risarcimento non può essere superiore a cento volte il prezzo giornaliero dell'alloggio). Il cliente dovrà comunque provare l'esistenza del contratto di albergo, l'evento dannoso, la sua realizzazione nei locali dell'albergo e l'entità del danno.
Limiti temporali: la responsabilità dell'albergatore copre il periodo di durata del contratto di albergo e, in più, un periodo di tempo ragionevole precedente o successivo a quello in cui il cliente dispone dell'alloggio (ad esempio se i bagagli sono stati inviati separatamente il giorno prima dell'arrivo; o se il bagaglio viene lasciato in albergo per qualche ora dopo avere rilasciato l'alloggio).
Limiti spaziali: la responsabilità dell'albergatore vale per le cose che si trovano nei locali dell'albergo o nelle sue pertinenze, nonché fuori dall'albergo per le cose di cui l'albergatore o un suo incaricato assumono la custodia (ad esempio durante il trasporto dal luogo di arrivo all'albergo se il trasporto è organizzato dall'albergatore).

La responsabilità dell'albergatore per le cose "portate", che di regola è oggettiva e limitata, diventa soggettiva e illimitata se è possibile provarne la colpa (negligenza o imperizia), come nel caso di porte lasciate aperte, chiavi delle stanze lasciate senza sorveglianza, ecc. In questi casi, l'albergatore è tenuto al risarcimento del danno senza limiti di valore.

 
 
 
 
   
 

 
     
   
     
 
 


I
nfoPointViaggi.it © 2008 - 2012
- di Filippo Pagliara CF: PGLFPP76S15D305E - Via C. Battisti, 93 73024 Maglie (LE) - Tutti i Diritti Riservati
Dato l'alto numero di dati contenuti in questo portale e l'impossibilità a tenerli sempree aggiornati, InfoPointViaggi.it non si ritiene responsabile di dati inesatti o non aggiornati

InfoPointViaggi.it non garantisce la veridicità e non è responsabile in alcun modo del contenuto dei siti recensiti

Offerte Viaggi Last Minute - Lavoro Viaggi e Turismo -
Guida al Portale - Links - Banners - Condizioni d'Uso - Webmaster - Contatti - Privacy